Category Novità

70 anni di Land Rover

Sono già passati 70 anni da quando questa vecchia Land Rover fu vista nel 1948 al salone di Amsterdam. La casa inglese ne ha seguito le tracce in giro per il globo e alla fine è stata ritrovata in un giardino a pochi chilometri da Solihull. L’ultima volta che era stata vista su strada era il lontano 1960, dopodiché se ne persero le tracce. Questa I serie quindi rimane un pezzo unico ed un “piatto succulento” per gli addetti al restauro, che si sono messi all’opera per ricostruirne ogni pezzo ormai visibilmente danneggiato. IL 2018 sarà l’anno nel quale avverranno una serie di celebrazioni per il 70° anno dalla nascita di questa speciale 4×4.

Tim Hannig, Direttore dei veicoli classici di Jaguar Land Rover, dichiara: “Questa Land Rover è un insostituibile pezzo della storia automobilist...

Leggi di più

Anno 2017? Non male.

E un altro anno se ne va portandosi a casa un traguardo dell’immatricolato che si avvicina ai alle due milioni di unità. Rispetto al 2016 (chiuso con 1.849.121 pezzi) il 2017 con 1.988.470 targhe ci offre diversi spunti di osservazione. Sbucciando i numeri, come si farebbe con una cipolla o un arancio, quello che salta immediatamente all’occhio è il dato riservato alle vendite pure sostenute dalle persone fisiche, l’uomo della strada, per intenderci. Stabili, anzi con una leggera contrazione (-1,8%) rispetto all’anno 2016, segno che le persone hanno un approccio diverso con l’auto. Gli acquisti si fanno più attenti e si viaggia magari di più in treno o in aereo; quindi l’auto sembra trasformarsi in un bene non più così essenziale come lo è stato per gli anni passati...

Leggi di più

Ginevra, il salone della vanità.

Ginevra da sempre è il salone di tendenza per eccellenza. Vicinissimo all’aeroporto, posizionato nella regione del benessere dove girano i soldi, quelli veri e frequentatissimo dai vip di tutto il pianeta. Il livello è molto alto, così come le vetture esposte. Si dice infatti che è il luogo preferito dagli arabi per “far spesa” di veicoli esclusivi. In ogni caso per noi comuni mortali davvero poca roba; le novità, a parte qualche eccezione, si sono concentrate sul segmento medio alto e sulle super sportive.

Leggi di più

Stelvio, provate a starle dietro

A quanto pare sembra che Stelvio sia partito subito con il piede giusto…. Sicuramente un altro successo annunciato del FCA group, un’azienda che attualmente rappresenta un pezzo d’Italia in giro per il mondo. Dopo la meraviglia della Giulia ecco questo suv spettacolare che si è presentato a Los Angeles frantumando tutta la concorrenza; il re è stato lui. E giusto per non farsi mancare niente al momento del lancio non si è andati tanto per il sottile; la voglia di rinascita dopo decenni di oblio è forte e quindi tanto vale usare l’artiglieria pesante. Il nuovo gioiello sarà costruito a Cassino ed è stato sviluppato sotto l’occhio vigile dei tecnici Ferrari che hanno messo nel DNA dello Stelvio tutta l’esperienza di anni di competizione. Ma veniamo ai numeri di questa belva scatenata.

Leggi di più

Fuoristrada che passione….in video!

Oggi vi scrivo per parlarvi di fuoristrada 4×4 e di rally. Già, quelle pratiche che piacciono (quasi a tutti). Chi nella propria vita almeno una volta non ha fatto una bella smanettata nella polvere con la propria vettura o ha provato a dargli con il freno a mano, dite la verità. Io sono uno di quelli. Dal lontano 1983 ho sempre giocato nella polvere e nel fango e con le corse. Sulla mia strada, ho incontrato persone che poi nel tempo sono diventate prima amiche, poi colleghe. La passione per il prodotto e per un certo senso di libertà che c’è in ognuno di noi ci spinge oltre. E se piace “l’oltre” permettetemi di segnalare il magazine Fuoristrada in Video capitanato da Eliano Zanotto, un vulcanico e intraprendente uomo d’azione che ha creato nel lontano 2002, questo prodotto unico nel...

Leggi di più

Sconto, promozione, venghino sioriii!

E così siamo alle solite. Avanti con le bancarelle, con le vendite farlocche, purché ci sia lo sconto. Questo modo levantino di trattare gli affari proprio non riesce a cambiare. Un eterno supermercato. Sarebbe troppo facile dare la colpa a chi vende; se da una parte c’è chi vende, c’è un altro che compra. E il “venghino sioriiii” con sconto annesso, funziona sempre.

Io però non me la sento di giustificare le case automobilistiche, che continuano imperterrite a gonfiare i prezzi per poi irrimediabilmente abbassarli con offerte francamente grottesche e inutili. Se un’auto costa € 10.000 e tu me la vendi a € 7.000, vuol dire che vale € 7.000; balle non ce ne sono. Un esempio lampante testimonia quanto la mia affermazione sia veritiera...

Leggi di più

Infiniti VC Turbo, il futuro… variabile

Nel ciclo evolutivo c’è sempre un punto di svolta, un punto nel quale la strada si divide e prosegue per un’altra direzione. E noi di strade siamo esperti, visto che sull’automobile ci viviamo quotidianamente e siamo sempre attenti a quello che succede intorno. Negli ultimi anni siamo stati abituati a vedere di tutto, ma una sola è la costante: innovazione. Ed ecco che Infiniti dal cilindro (scusate ma il gioco di parole calza a pennello), tira fuori questo avveniristico motore. Una tecnologia mai vista prima, che apre una nuova frontiera, non legata necessariamente all’elettronica o a alla classica centralina, ma finalmente a qualcosa di meccanico, di tangibile...

Leggi di più

Parigi, il futuro è adesso?

E così ecco Parigi, la città del futuro. Sembra uno slogan, ma in parte è così. Mai, come in questi giorni è sembrato chiaro come il mercato della mobilità stia mutando in maniera rapida e impressionate. Complice la tecnologia che in questo caso ci sta aiutando a velocizzare i tempi, bruciando, in alcuni casi, letteralmente le tappe. Forse che, finalmente, il bene del pianeta inizia ad interessare veramente? In ogni caso le propulsioni alternative hanno tenuto alta l’attenzione al “Mondial de l’Automobile Paris 2016” evidenziando un vero e proprio cambio di tendenza globale. Quest’anno potrà essere ricordato come quello più ricco di news sia elettriche che ibride...

Leggi di più

La nuova Discovery…for kids.

E’ annunciato per il 28 settembre il lancio della quinta generazione della Land Rover Discovery, la storica 4×4 uscita dalle catene di montaggio nel lontano 1989. Un anno che tutti noi ricordiamo bene, perché quel 4×4 alto, lungo, sette posti (!) di fatto ha rivoluzionato il mondo del costruttore di Solihull. Dopo l’aristocratica e leggendaria Range e la sempiterna 90 (preceduta dalla 88 e dalle sorelle precedenti) ecco il nuovo fuoristrada inglese. Nel 1993 fu la volta del restyling, che grosso modo ricalcava le linee guida della prima serie e a seguire la Disco 3 (nel 2004), completamente differente e molto più innovativa della precedente. La numero 4 fece il suo esordio nel 2010.

I Bimbi che hanno disegnato la mimetizzazione della nuova Discovery 5

Eccoli i piccoli artisti che hanno “disegnato” la nuova Discovery.

Per ingannare l’attesa della nuova e c...

Leggi di più

DS3 Performance, che stile!

Chic, elegante e anche sanguigna, cosa volere di più…una DS3 Performance. Il brand aristocratico di Citroen ci ha abituati a prodotti innovativi, futuristici che spesso precorrono i tempi; forme ricercate, abbinamenti cromatici particolari, cura dei dettagli, dettami che hanno sempre contraddistinto questo prestigioso marchio. Ne è l’ennesimo esempio la nuova release della DS3 che si presenta ancor più ricca e stilosa.

Il frontale riceve un accurato make up, fari Led Vision, nuovi allestimenti per gli interni e, naturalmente, particolare attenzione alla connettività. Ma a noi “ci piace” molto la coppia di versioni Performance e Performance Black Special sia berlina che cabrio...

Leggi di più